Estratto
Essere Curdo - Il più grande popolo senza Stato, tradito dalla storia - Shorsh Surme, Lorenzo Guella

Essere Curdo - Il più grande popolo senza Stato, tradito dalla storia

Essere Curdo - Il più grande popolo senza Stato, tradito dalla storia

0 0 5 Scritto da: Shorsh Surme, Lorenzo Guella Letto da: Paolo Di Tosto
Audio.
Questo libro è dedicato a mia madre immortale, al grande spirito dei Martiri della Nazione Curda; agli avvocati, agli attivisti, a tutti coloro che si battono per la difesa dei Diritti Umani, dovunque si trovino; a coloro che hanno pagato con il sacrificio della vita per essere stati capaci di dire “NO”; a tutti coloro che amano e lottano per la pace, la tolleranza, la sicurezza delle nazioni del mondo; all’onestà, all’innocenza, all’altruismo; ai milioni di Curdi che, nell’estate del 1991, durante la deportazione di massa, laceri e affamati, mentre marciavano sotto il tiro dei loro carnefici, mormoravano: “Io non sono un rifugiato, io non sono un esiliato: questa è la mia terra e io cammino in lei”.
Lingua: Italiano Categoria: Narrativa Traduttore:

Più informazioni

Editore: Booksprint
Pubblicato: 2020-08-04
Durata: 2H 24Min
ISBN: 9788824941259
Recensioni

Come funziona?

1) Crea un account qui sul sito web

2) Attiva la prova gratuita

3) Scarica l’app

4) Inserisci le tue credenziali e accedi all’app

5) Inizia ad ascoltare!

Prova gratis per 14 giorni