Estratto
I Principi della Libertà - Marco Ferrini

I Principi della Libertà

I Principi della Libertà

4,33 3 5 Scritto da: Marco Ferrini Letto da: Marco Ferrini
Formato: audio.
“L'Uomo è un animale sociale”, afferma Aristotele. Eppure la libertà individuale sembra cozzare con le esigenze della convivenza. Solitudine e libertà: è possibile che questi due termini costituiscano un sodalizio? Vediamo che lo stato, espressione emblematica della comunità, tradisce la propria essenza quando decide di imporre se stesso ai membri che lo costituiscono (lo stato totalitario). Il totalitarismo propaganda una socialità tutta di parata, che in realtà cela l’imposizione di una solitudine coatta, imposta ai cittadini attraverso un’ideologia perversa e la minaccia costante, logorando così le basi di un sano relazionare. Ma può anche essere il totalitarismo del consumismo, l’ideologia del benessere mondano e la minaccia della povertà. Dove c’è Dio, che è la sorgente di tutti i valori universali, non può esserci né schiavitù né solitudine. È nei principi dell’etica, dunque, che si fonda la libertà. Rispetto, lealtà, amicizia, empatia, amore: l’universo premia chi modella il proprio comportamento su questi valori, perché restituisce alla persona ciò che ella ha donato. Chi agisce costruttivamente, costruisce se stesso. Una lezione magistrale di Marco Ferrini che, a volo di uccello, ci disvela le mille pieghe di un concetto abusato e tradito, distorto e dimenticato, e ce ne restituisce il senso.

Contenuto: I Principi della Libertà (Seminario 20 ottobre 2017 - Lugano, CH)
Lingua: Italiano Categoria: Non-fiction Traduttore:

Più informazioni

Editore: Centro Studi Bhaktivedanta
Pubblicato: 2019-07-05
Durata: 2H 16Min
ISBN: 9788854705159
Recensioni

Come funziona?

1) Crea un account qui sul sito web

2) Attiva la prova gratuita

3) Scarica l’app

4) Inserisci le tue credenziali e accedi all’app

5) Inizia ad ascoltare!

Prova gratis per 14 giorni