Un'esclusiva Storytel. Kurt Wallander è commissario di polizia a Ystad. È quello che lavora più a lungo e ha più esperienza tra tutti i colleghi. Nella sua professione, Wallander si distingue per la solida morale e l’infallibile intuito. È convinto che l’efficienza della polizia sia fondamentale per uno stato di diritto funzionante, che a sua volta è uno dei presupposti della democrazia. La dedizione per il lavoro che caratterizza Wallander influenza la sua vita privata. Gli amici veri si contano sulle dita di una mano e il suo mestiere è uno dei principali motivi del naufragio del matrimonio con Mona, ma anche Linda è spesso irritata dal fatto che il padre anteponga costantemente il lavoro a tutto il resto. Quando non lavora, Wallander si dedica a una delle sue grandi passioni, l’opera. Kurt Wallander ha un rapporto complicato con l’alcol, il fast food e le donne.