PROVA STORYTEL GRATIS PER 14 GIORNI Prova ora
110 Recensioni
3.48
Lingua
Italiano
Categoria
Gialli
Durata
4H

L'anno che uccisero Rosetta

Scritto da: Alessandro Perissinotto Letto da: Roberto Accornero Audio

Anni '60. Inverno. In un piccolo paese delle Alpi piemontesi giunge un commissario di polizia incaricato di indagare sulla morte di una ragazza del luogo, Rosetta, avvenuta nel 1944. L'inchiesta deve svolgersi in segreto, e l'unico referente del commissario è l'anziano sindaco del paese un cicerone vernacolare, rievocatore instancabile di vicende paesane meschine o violente e spesso entrambe le cose: una mitologia domestica gravida di false piste che servono a coprire le magagne autentiche di una comunità che - mentre non lontano si celebra il boom economico - si compiace di un sanguigno primitivismo cercato con pervicacia e custodito gelosamente. La verità si nasconde nelle pieghe di questi fatti minuti, ma il commissario non potrà eludere un interrogativo fondamentale: chi ha voluto che il caso fosse riaperto ad oltre vent'anni dalla morte di Rosetta? E perché?

© 2020 Storyside (Audio) ISBN: 9789178655762

Scopri di più