PROVA STORYTEL GRATIS PER 14 GIORNI Prova ora
Non recensito
0
Serie
Parte 1 di 28
Lingua
Italiano
Categoria
Storia

Antigone: La ragione di Stato

Scritto da: AA.VV., Sonia Macrì E-book

Erede di una terribile colpa – l’incesto del padre-fratello Edipo –, Antigone è colei che ama eroicamente e che moltiplica i suoi volti nelle riscritture del mito, mostrandosi ora donna innamorata e adolescente inquieta, ora eroina della giustizia, ribelle e martire della ragion di Stato. Pensiamo ad Antigone come alla figlia pietosa e alla sorella devota delle tragedie di Sofocle ma la ritroviamo soprattutto nelle vesti di paladina della libertà individuale contro tutte le forme di sopraffazione da parte di chi sta al potere. Da Stazio ad Alfieri, da Hölderlin a Hegel, da Brecht ai nostri giorni, Antigone non cessa di porre interrogativi di natura etica, filosofica, politico-giuridica. D’Annunzio invoca la sua presenza in una lirica di Alcyone chiamandola «Antigone dall’anima di luce», ed è così che la immaginiamo nel continuo rinnovarsi del suo destino. Chi s’innamora di Antigone, diceva il poeta Shelley, non sarà mai soddisfatto di nessun altro legame mortale.

© 2021 Pelago (E-book) ISBN: 9791280714565

Scopri di più