Un litro di lacrime

Prova gratis per 14 giorni
23 Valutazioni

4.1

Durata
4h 32min
Lingua
Italiano
Format
Categoria

Narrativa

Prova gratis per 14 giorni

Un litro di lacrime

23 Valutazioni

4.1

Durata
4h 32min
Lingua
Italiano
Format
Categoria

Narrativa

Potrebbero piacerti

Ascolta e leggi

Entra in un mondo di storie

  • Ascolta e leggi quanto vuoi
  • Oltre 400.000 titoli
  • Prova gratis per 14 giorni, poi 9.99€/mese
  • Disdici quando vuoi
  • Ascolta titoli esclusivi e Storytel Original
Prova gratis per 14 giorni
Device Banner Block 894x1036
Cover for Un litro di lacrime
Cover for Un litro di lacrime

Valutazioni e recensioni

Valutazione complessiva

4.1

Basato su 23 valutazioni

Altri utenti descrivono questa storia come:

  • Triste

  • Riflessivo

  • Commovente

Scarica l'app per aggiungere una recensione

Recensioni più popolari

Leggi 9 di 23

  • Caterina

    22 dic 2022

    Triste
    Informativo
    Riflessivo

    Questo è il diario di Aya, una ragazzina che dai 14 ai 20 anni racconta della sua lotta contro una malattia rara e devastante. Tutto il libro quindi è scritto sotto forma di pagine di diario suddivise per età e per avvenimenti, tranne gli ultimi capitoli. È una storia straziante di resilienza e coraggio che vi farà versare davvero "un litro di lacrime". Lo consiglio a tutti perché la vita di Aya è sicuramente un esempio non solo per coloro che combattono contro le malattie ma soprattutto per coloro che hanno la fortuna di condurre una vita normale e felice senza rendersene conto.

  • Hikari

    15 nov 2022

    Coinvolgente
    Stimolante
    Illuminante
    Sbalorditivo

    Piccolo appunto sulla pronuncia: la prefettura in cui è nata la scrittrice, Aichi, si pronuncia “Aici”; il “chi” in giapponese infatti ha la pronuncia italiana “ci” Conoscevo il titolo, ma sono stato sorpresa di scoprire per la prima volta che si trattava della lotta di una vera donna contro la malattia e che si trattava dell'era Showa. Nel bel mezzo della giovinezza, il senso di disperazione e la lotta contro una malattia così rara deve aver provocato un dolore incommensurabile per lei e la sua famiglia. È stato scioccante che anche un membro del personale di una scuola per disabili abbia detto parole insensibili (spero che ora sia diverso...).

  • Monoi

    14 mar 2023

    Vorrei tagliarmi le vene dall'angoscia. Certo non è per persone fragili o impressionabili o che escono da brutti periodi. Devi avere una mente molto forte per sostenere la caduta verticale verso la morte di una malattia tanto orribile. Ne sono rimasta sconvolta e mai l'avessi letto. La sinossi dovrebbe preparare chi è più sensibile ad un trigger simile.

  • Siamese

    15 mag 2022

    Triste
    Riflessivo

    Da sempre appassionata di Giappone e cultura giapponese, ricordavo di avere guardato il telefilm da giovane, ma si trattava di un melodramma strappacuore e nulla più. In realtà questo piccolo libro parla di disabilità in maniera molto netta, senza sconti e senza inutile retorica. Aya è un samurai moderno, coraggiosa, indomita ma al tempo stesso fragile e delicata. Dovremmo ascoltarlo tutti, in verità.

  • A

    19 nov 2022

    Triste

    È una storia meravigliosa, dove bisogna avere il coraggio di ascoltare poiché è la vicenda è triste e dura. Seguendo il braccio della morte di una quindicenne, anche se c'è il coraggio e la volontà, si ha bisogno di speranza.

  • Sisters

    31 mar 2023

    Tenero
    Triste
    Riflessivo

    Una storia dolcissima ma straziante. Narrata magnificamente

  • Rossella

    7 nov 2023

    Triste
    Informativo

    Si tratta sicuramente di una testimonianza interessante ma devo purtroppo dare una valutazione negativa per la poca cura con cui è stato realizzato questo audiolibro. Ho fatto fatica a portarlo a termine dovendo ascoltare la narratrice riprendere fiato continuamente, ho dovuto tenere il volume al minimo...è stato angosciante, e non per il contenuto del romanzo. Immagino che in fase di montaggio si sarebbe potuto ovviare al problema. Peccato!

  • Maria Grazia

    3 set 2022

    Commovente
    Triste

    Mi è piaciuto parecchio perché ha saputo descrivere il coraggio e la dignità nell’affrontare una rara malattia che piano piano ha tolto alla protagonista anche la possibilità di esprimere i suoi pensieri.

  • Rebecca

    28 ott 2022

    Commovente
    Triste

    Bellissimo, necessario per ricordare quanta fortuna diamo per scontata ogni giorno e quanto è importante vivere al massimo delle nostre capacità. Struggente ma davvero importante.